Home / Il meglio di / Budget e stile di vita sono fattori chiave nella scelta dei tipi di pavimentazione
Budget e stile di vita sono fattori chiave nella scelta dei tipi di pavimentazione

Budget e stile di vita sono fattori chiave nella scelta dei tipi di pavimentazione

Scegliere i tipi di pavimento che vuoi in casa potrebbe sembrare una decisione banale, ma in realtà è un aspetto critico da una serie di aspetti: il fondamento del design che pone per le tue stanze, la facilità di manutenzione, i costi e la durata. Questi sono tutti fattori importanti da considerare quando si sceglie tra i tipi di pavimentazione. Tutti questi materiali per la pavimentazione, ad eccezione di moquette, gomma e sughero, richiederanno una sorta di tappeti per assorbire i suoni e rendere più confortevole la posizione per lunghi periodi. Il costo per i tappeti dovrebbe essere incluso nel budget di costruzione o ristrutturazione della tua casa.

Homedit ha riunito questa panoramica dei materiali per pavimentazione per aiutarti a scegliere tra la vasta gamma di opzioni disponibili oggi:

Piastrelle di ceramica

La piastrella di ceramica, molto probabilmente della varietà di porcellana, è oggi uno dei tipi più comuni di pavimentazione nelle case. La gamma di dimensioni, stili, colori e design significa che c’è qualcosa per tutti i gusti tra le piastrelle di ceramica che sono sul mercato.

Budget e stile di vita sono fattori chiave nella scelta dei tipi di pavimentazione  Visualizza nella galleria
Le piastrelle per pavimenti in porcellana possono essere grandi o piccole.

La porcellana è più densa e meno porosa della normale ceramica smaltata, il che la rende molto più resistente e adatta all’uso come materiale per pavimenti. La porcellana è solida e uguale per tutto lo spessore della piastrella, mentre la finitura di una piastrella di ceramica è solo sulla superficie della piastrella. I trucioli in gres porcellanato non sono generalmente evidenti perché il colore e la composizione sono gli stessi in tutto il materiale. Il gres porcellanato finisce in realtà più duro del granito. Quindi, le piastrelle di porcellana correttamente installate possono durare decenni.

Anche con tutti questi vantaggi, le piastrelle di ceramica hanno un aspetto negativo. È un materiale molto pesante e se è usato in un livello superiore, un esperto deve controllare la casa per assicurarsi che la struttura possa sostenere il peso aggiunto. Inoltre, può essere costoso. Secondo Fixr , il costo di un tipo di porcellana medio è $ 9,50 per piede quadrato installato . Naturalmente, se ci si avventura nelle selezioni personalizzate, il prezzo può arrivare a $ 25 o più per piede quadrato.

legno duro

Budget e stile di vita sono fattori chiave nella scelta dei tipi di pavimentazione
Il legno duro è molto ricercato dagli acquirenti di case.

Molto popolare tra i tipi di pavimenti, gli acquirenti di case sono attratti da proprietà che hanno un sacco di pavimenti” in legno> . È difficile battere il legno duro per la sua bellezza, calore e durata. I pavimenti in legno massiccio sono durevoli e possono essere facilmente lucidati e rifiniti se necessario. Inoltre, i pavimenti in legno di oggi offrono lo stesso aspetto a costi inferiori perché fondono un rivestimento in legno con un prodotto sintetico di base che è anche facile da installare.

Sì, i pavimenti in legno sembrano grandi, ma sono un’opzione più costosa rispetto ad altri materiali per pavimenti come moquette o vinile. A seconda del tipo di legno scelto, è facile aumentare il prezzo da una media di $ 4500 a più di $ 10.000 per tipi di legno più esotici. Richiedono anche un livello base di manutenzione, da spazzare e pulire regolarmente fino a rifiniture occasionali che sono necessarie per mantenerli alla grande. Inoltre, a differenza di altri materiali per pavimentazione, l’acqua stagnante può danneggiare il pavimento provocando un rigonfiamento o una formazione di muffa tra le tavole.

Legno dipinto

Queste sono una versione versatile di legno duro che può riflettere un maggior grado di creatività. Il colore che scegli e qualsiasi disegno che potresti aggiungere può avere un grande impatto visivo, se questo è ciò che stai cercando. Dipingere un pavimento in legno è anche un modo rapido per ottenere un nuovo look ad una frazione del costo. Può anche essere un progetto” fai-da-te> relativamente facile” che non la rifinitura di un pavimento in legno. il colore e design guideranno anche lo stile della stanza. verniciato solido sar pi versatile decorato graficamente. inoltre questo materiale per pavimenti conferisce aspetto rustico casalingo o eclettico ad una secondo>Kristina Wolff Design , dipingere il pavimento ti consente di evidenziare o accentuare uno spazio specifico nella casa, indipendentemente dal fatto che il resto degli spazi sia dipinto o meno.

Budget e stile di vita sono fattori chiave nella scelta dei tipi di pavimentazione  Visualizza nella galleria
Il legno duro dipinto è un aggiornamento economico a breve termine.

I pavimenti in legno dipinto sono facili da pulire se sono sigillati correttamente. Il rovescio della medaglia è che la superficie verniciata ha maggiori probabilità di scheggiare o scagliarsi, il che è fastidioso anche se relativamente facile da risolvere. Quando si tratta di rivendita, il legno dipinto può essere più una responsabilità che un bene. Molti acquirenti vorranno che la superficie naturale del legno venga ripristinata, il che richiede più tempo e costa di più dopo la verniciatura del pavimento in legno.

Pavimentazione in PVC

I pavimenti in vinile – la stessa cosa dei pavimenti in polivinilcloruro (PVC) – sono simili al linoleum ma fatti di un materiale più moderno. Questi materiali per pavimentazioni sono ad alta brillantezza, a basso costo e molto resistenti. Disponibile come fogli o piastrelle, la pavimentazione in vinile è un’altra buona opzione per ridurre al minimo gli allergeni. E, come sottolinea Floor Critics , i progressi nei materiali hanno fatto sembrare molti prodotti in vinile proprio come le piastrelle di ceramica con molto meno denaro.

Budget e stile di vita sono fattori chiave nella scelta dei tipi di pavimentazione  Visualizza nella galleria
Pavimenti in vinile è disponibile in tutti i tipi di stili e modelli.

Quando si sceglie la piastrella in vinile, ci sono due tipi di questo materiale per pavimenti: piastrella in vinile per intarsio, che consiste in strati di vinile – tutti dello stesso colore – che sono fusi in uno. Questo tipo è buono perché eventuali graffi saranno meno evidenti. L’altro tipo è “rotocalco” che ha solo uno strato sottile di vinile con vernice vinilica e un rivestimento protettivo. Questo tipo può logorarsi nel tempo, danneggiando il colore.

Sebbene questi tipi di pavimenti siano confortevoli e di facile manutenzione, sono più suscettibili ai danni dovuti al traffico pesante o al contatto con oggetti appuntiti. I pavimenti in vinile sono anche noti per svanire dalla luce diretta del sole, quindi probabilmente non sono la scelta migliore per una stanza inondata dal sole. Ultimo ma non meno importante, il pavimento in vinile può essere un progetto fai da te, ma il suo successo dipende dalla qualità e dalla levigatezza dello strato sottostante, così tante persone decidono di lasciarlo ai professionisti.

Laminato

Simile alla pavimentazione in vinile, i materiali per pavimenti in laminato sono creati combinando diversi strati di materiali diversi insieme. I pavimenti in laminato sono un gioco da ragazzi da pulire e resistono bene perché resistono allo sbiadimento, alle macchie e ai danni da graffi e scheggiature.

Budget e stile di vita sono fattori chiave nella scelta dei tipi di pavimentazione  Visualizza nella galleria
Il laminato che assomiglia a pavimenti in legno è popolare.

Per molti proprietari di case, questi tipi di pavimenti sono la scelta più ovvia perché sono tra le opzioni più economiche. Naturalmente, questo non significa che si scelga un materiale per pavimentazione meno attraente: molti dei prodotti per pavimenti in laminato di oggi sembrano materiali naturali e sono disponibili in un’ampia gamma di disegni e colori. Il rovescio della medaglia di questo materiale per pavimenti è che mentre è durevole, può infatti graffiare e laminare non può essere rifinito come un pavimento in legno.

Marmo

Tra le opzioni più lussuose per i materiali per pavimentazione, il marmo è molto elegante e migliora istantaneamente uno spazio. È molto resistente ed è disponibile in una gamma di colori e venature. Questa pietra naturale è stata usata per secoli negli edifici e nelle sculture artistiche, e ora è un materiale da pavimentazione spesso richiesto. Le sue qualità uniche – non ci sono due pezzi o piastrelle uguali – la superficie lucidata e la lucentezza lucente fanno una dichiarazione, non importa dove lo si installa. Certo, tutto ciò che ti ha reso sofisticato e sofisticato ti costerà: puoi ottenere piastrelle per pavimenti di marmo di fascia bassa a $ 5 – $ 7 per piede quadrato , ma nel momento in cui inizi a guardare disegni, colori insoliti o mosaici, il costo può salire rapidamente a $ 30 – $ 50 per piede quadrato installato – e anche di più!

Budget e stile di vita sono fattori chiave nella scelta dei tipi di pavimentazione  Visualizza nella galleria
Il marmo è uno dei tipi più sofisticati di pavimentazione.

Poiché il marmo è un materiale per pavimentazione naturale, è ecologico e non richiede l’uso di sostanze chimiche potenzialmente tossiche. Detto questo, la fornitura mondiale di marmo non è illimitata e potrebbe essere sempre più difficile acquistare pezzi di qualità.

Anche questo splendido materiale per pavimenti ha i suoi lati negativi. C’è un motivo per cui di solito vedi il marmo in un ingresso o in un salotto: diventa molto scivoloso quando è bagnato. Di conseguenza, usare il marmo per i” pavimenti in una cucina> o in” un> bagno non è una buona idea a causa del rischio di scivolare e cadere. Inoltre, macchie e graffi sono una preoccupazione. Mentre si graffiano, questo è un lavoro costoso. La superficie lucida del marmo è anche suscettibile di danneggiare i liquidi acidi, quindi il versamento di vino o di succo di frutta può macchiare la superficie o degradare la pietra.

Pietra

Oltre al marmo, ci sono un certo numero di altri tipi di materiali per pavimentazioni in pietra naturale che forniscono una sensazione davvero ricca e terrosa: granito, travertino e calcare sono anche scelte comuni. Per quanto popolari e durevoli possano essere, la pietra naturale è morbida e molto porosa. Ciò significa che è più probabile che si graffi o si sporchi e che sia necessaria una manutenzione aggiuntiva. Mantenerlo pulito e privo di sporco è essenziale, così come la chiusura periodica della superficie.

Budget e stile di vita sono fattori chiave nella scelta dei tipi di pavimentazione  Visualizza nella galleria
La pietra naturale ha un’atmosfera informale e organica.

Questo è un altro di quei materiali per pavimentazioni la cui installazione è meglio lasciare ai professionisti, soprattutto perché potrebbe essere necessario prendere in considerazione un sottofondo in più.

Ardesia naturale

L’ardesia offre un aspetto organico e naturale a differenza di molti altri materiali per pavimenti. Forse non è la scelta migliore per i climi più freddi, grazie alla sua incapacità di trattenere il calore, è ancora una delle scelte più attraenti. Resistente al fuoco, all’acqua e alle macchie, l’ardesia di buona qualità è un materiale molto resistente.

Budget e stile di vita sono fattori chiave nella scelta dei tipi di pavimentazione  Visualizza nella galleria
L’ardesia è altamente resistente e naturalmente attraente.

Diversi gradi di qualità avranno prezzi diversi, con i tipi più economici di ardesia che vengono estratti vicino alla superficie del terreno e i gradi più costosi provenienti da più sotto la superficie terrestre, afferma Alamo Tile and Stone . Il tipo che viene da vicino alla superficie è più economico perché è esposto alle intemperie, imperfetto e poroso. Inoltre, i colori varieranno con la regione da cui è estratto grazie ai minerali contenuti al suo interno.

La manutenzione è semplice e richiede solo spazzare e pulire regolarmente. L’ardesia ha pochi inconvenienti, tranne che può scheggiarsi o rompersi anche se è eccezionalmente difficile. Naturalmente, alcuni potrebbero considerare il costo un inconveniente, poiché l’ardesia è uno dei tipi più costosi di materiali per pavimentazione. Pagherete probabilmente $ 10 a $ 15 per piede quadrato per un pavimento installato professionalmente se i materiali costano $ 3,50 a $ 4,50 per piede quadrato .

Mosaico

Il pavimento a mosaico – realizzato con migliaia di minuscole piastrelle o pietre disposte in un design specifico – è uno dei più antichi tipi di materiali per pavimentazioni decorative. Aggiungono un punto focale immediato ad una stanza e possono essere molto brillanti e luccicanti o naturali e sobri. Possono essere usati come pavimenti in ogni stanza della casa. I pavimenti in piastrelle a mosaico sono generalmente molto resistenti e facili da pulire, in particolare piastrelle a mosaico in vetro. Sono totalmente non porosi e non ospitano allergeni o muffe.

Le tessere di mosaico sono uno dei materiali di pavimentazione con il margine più artistico perché è possibile mescolare diversi tipi di piastrelle su un piano in qualsiasi disegno si desideri. Questo aggiunge un tocco di eleganza e individualità a una casa.

Budget e stile di vita sono fattori chiave nella scelta dei tipi di pavimentazione
I disegni a mosaico possono essere semplici o altamente artistici.

Naturalmente, l’uso di questo materiale per pavimentazione ha anche alcuni aspetti negativi. Le piccole dimensioni delle tessere di mosaico possono renderle fragili, quindi far cadere qualcosa può graffiare o rompere singole tessere. Inoltre, la varietà di vetro non è completamente opaca quindi la superficie sottostante deve essere di un colore corrispondente, altrimenti potrebbe essere visibile dall’alto. Possono essere piuttosto scivolosi anche se bagnati!

sughero

Per alcune persone, il sughero è un’opzione inaspettata, ma non dovrebbe essere. I materiali per pavimenti in sughero sono superiori per le loro proprietà isolanti e fonoassorbenti. È una scelta” meravigliosa stanze come la cucina> dove trascorri molto tempo in piedi perché è così comodo per stare in piedi. Il colore naturale è una base neutra per qualsiasi stile di interni. Può anche essere molto conveniente: da un prezzo basso come un dollaro o due per piede quadrato, il costo può aumentare, con la maggior parte dei proprietari di casa che prelevano qualcosa dalla fascia media che è $ 8 a $ 12 per piede quadrato , secondo ImproveNet .

Budget e stile di vita sono fattori chiave nella scelta dei tipi di pavimentazione  Visualizza nella galleria
I pavimenti in sughero sono comodi, caldi e resistenti.

Oltre ad essere molto comodo da camminare, il sughero è uno dei materiali di pavimentazione più durevoli, supponendo che lo si sigilli correttamente ogni 5 anni circa. Oltre ad essere ipoallergenico, tiene anche il calore bene, il che significa che i tuoi piedi rimarranno più resistenti in inverno con un pavimento in sughero.

Sul lato negativo dell’equazione, i materiali per pavimenti in sughero devono essere installati correttamente, altrimenti qualsiasi problema con il sottofondo verrà trasferito sulla superficie del sughero. Inoltre, anche se è abbastanza resistente, può essere scalfito o graffiato, che ha richiesto la rifinitura. Inoltre, non dura quanto i pavimenti in legno.

Bambù

La spinta di oggi verso prodotti per la casa più ecologici e sostenibili ha dato un grande impulso alla pavimentazione in bambù. Il materiale durevole è disponibile in una gamma di tonalità, dai colori caldi del marrone ai colori più tenui.

Tra i materiali per pavimentazione, il bambù è una fonte altamente rinnovabile, che lo rende davvero rispettoso dell’ambiente. A differenza dei pavimenti in legno che vengono raccolti alberi che vanno da 20 a 120 anni, il bambù può essere raccolto in 5-7 anni, riferisce Fuhrman Carpet and Floors . L’agricoltura di bambù richiede poca manutenzione e non utilizza pesticidi perché il legno è naturalmente resistente ai parassiti. Le specie utilizzate per i materiali per pavimentazione non sono le stesse di quelle che vengono nutrite per animali come i panda. Inoltre, i pavimenti in bambù sono molto convenienti: è possibile acquistare bambù di qualità ecologica di buona qualità per circa $ 3- $ 5 al piede quadrato .

Budget e stile di vita sono fattori chiave nella scelta dei tipi di pavimentazione  Visualizza nella galleria
Il bambù è uno dei tipi di pavimentazione più sostenibili.

Oltre alle sue proprietà sostenibili, i materiali per pavimentazione in bambù forniscono una superficie resistente che può essere facilmente spazzata o aspirata. Anche se vorrete lavarlo periodicamente, è importante non lasciare l’acqua in eccesso sulla superficie, che potrebbe danneggiare il pavimento. È ancora una buona scelta per le cucine o le lavanderie perché è generalmente resistente alle intemperie e non si gonfierà in climi caldi e umidi.

Il bambù è molto resistente ma la sua superficie può ancora essere graffiata. Se lo strato di legno nella parte superiore del pavimento è abbastanza spesso, è possibile rifinire un pavimento di bambù. Quando si sceglie tra i materiali per pavimenti in bambù, prestare attenzione a se sono tessuti a trefoli, orizzontali o verticali. Il filo intrecciato è il tipo più duro disponibile mentre gli ultimi due sono più morbidi e molto meno durevoli. E, mentre può essere più durevole, la varietà di filamenti intrecciati ha un tocco contemporaneo che potrebbe non andare con lo stile della tua stanza.

Gomma da cancellare

Mai sentito parlare di materiali per la pavimentazione in gomma per la casa? Molte persone non hanno, tuttavia, questi tipi di materiali per pavimenti stanno sicuramente guadagnando popolarità. Sono grandi scelte per le aree della casa che spesso si bagnano o hanno traffico intenso, così come per le sale giochi o le palestre domestiche. La gomma è un materiale eccezionalmente resistente che può sembrare piuttosto lussuoso a seconda dello stile scelto.

Budget e stile di vita sono fattori chiave nella scelta dei tipi di pavimentazione  Visualizza nella galleria
I pavimenti in gomma sono perfetti per aree ad alto traffico come i mudrooms.

La pavimentazione in gomma si presenta sotto forma di piastrelle o materiale su rotolo. Un’ampia varietà di colori e trame può adattarsi a qualsiasi stile interno. I prezzi vanno da stili semplici molto economici che possono andare da $ 2,00 a $ 4,00 per piede quadrato a stili in rilievo o in marmo più costosi per $ 20 per piede quadrato. È anche uno dei tipi più assorbenti di materiali per pavimentazione disponibili.

Al rovescio della medaglia, se stai cercando una finitura lucida, la gomma non fa per te. Il suo aspetto naturale è opaco e, anche se levigato, non sembra lucido come molti altri materiali per la pavimentazione. Anche la gomma è difficile da pulire. Il grasso tende a macchiarlo e avrete bisogno di detergenti specializzati per evitare di scolorire la superficie. Altrimenti, è facile mantenerlo spazzando e aspirando.

Calcestruzzo lucido

I pavimenti in calcestruzzo erano un tempo riservati solo agli arredi in stile industriale, ma grazie ai materiali per pavimentazione” in calcestruzzo lucido> , la versatilità di questi pavimenti è notevolmente aumentata. Tutti i pavimenti in cemento sono essenzialmente uguali, ad eccezione della superficie. Il calcestruzzo lucidato viene trattato con una sostanza chimica per riempire i fori e i pori e quindi progressivamente sminuzzare. Si misura per grado e finitura: più alto è il grado, più grande è l’aggregato esposto e più alta è la finitura, più brillante è lo smalto.

Budget e stile di vita sono fattori chiave nella scelta dei tipi di pavimentazione
Il calcestruzzo lucidato è un’opzione di pavimentazione moderna e di alta lucentezza.

C’è molto da amare sul cemento. Eccezionalmente resistente, l’acqua non lo danneggerà. La pulizia è molto semplice con spazzare, pulire semplicemente o pulire a punti. Finché non è bagnato, i pavimenti in cemento non sono scivolosi. Tra i tipi di materiali per pavimentazione, il calcestruzzo levigato è ideale per ridurre al minimo gli allergeni. E, dal punto di vista del design, nuove tecniche consentono di aggiungere colori, linee o bordi.

Per quanto riguarda il costo, il calcestruzzo levigato è una scelta economica purché non si cerchino motivi complessi o più colori. Un design di base con uno strato di colorazione ti porterà da $ 2 a $ 6 per piede quadrato . Un costo di $ 5 a $ 8 per piede quadrato ti consentirà di avere altri elementi di design come il punteggio di un colore aggiuntivo.

Terrazzo

I pavimenti in terrazzo sono tornati sotto i riflettori di molti dei designer di oggi. Macchie di colore e un aspetto screziato, senza menzionare la straordinaria durata, rendono il terrazzo popolare per le case e gli edifici commerciali. La storia del materiale risale a secoli fa, ma i nuovi colori e i cambiamenti di produzione ne fanno un materiale moderno che è richiesto, ideale per interni minimalisti. Poiché lo spettro dei colori è quasi illimitato, puoi davvero realizzare un pavimento unico nel suo genere con il terrazzo.

Budget e stile di vita sono fattori chiave nella scelta dei tipi di pavimentazione
Nonostante il suo alto costo iniziale, il terrazzo è economico grazie alla sua durata.

I pavimenti fatti con terrazzo – che è anche relativamente leggero – sono duraturi come vengono. I trucioli di pietra o di vetro sono mescolati in una base di cemento o resina che è più forte di qualsiasi altra opzione di pavimentazione. Sì, possono ancora chip – anche se è difficile da fare – ma la riparazione di un terrazzo non è costosa. Inoltre, l’aspetto di un pavimento in terrazzo nasconde eventuali piccole scheggiature o graffi se si verificano. Se il pavimento in terrazzo non è stato installato correttamente, si possono formare fessure che sono molto più costose da porre rimedio.

Anche la manutenzione è un gioco da ragazzi per i pavimenti in terrazzo. Non c’è purga, lucidatura o lavaggio. La consistenza maculata e il forte materiale di base le rendono difficili da macchiare e quasi tutto può essere pulito con una scopa e un secchio d’acqua.

Il più grande negativo del terrazzo è l’investimento iniziale: le dimensioni e il design del pavimento influiscono sul prezzo, ma i tipi di chip che scegli di mescolare possono anche renderlo più costoso. Il costo di installazione di un terrazzo può essere eseguito da $ 25 a $ 90 per piede quadrato.

Tappeto

Accanto al legno duro, la moquette è probabilmente il tipo più comune di materiale per pavimentazione. Le persone hanno opinioni certe sull’argomento: c’è chi odia davvero la moquette perché sente che non è mai veramente pulito poiché cattura polvere, allergeni e microbi.

Budget e stile di vita sono fattori chiave nella scelta dei tipi di pavimentazione
Una vasta gamma di stili e spessori è disponibile per gli appassionati di tappeti.

Detto questo, chi ama la moquette preferisce il suo calore, l’assorbimento del suono e il comfort per camminare e sedersi. La moquette da parete a parete può anche essere una scelta economica. Il costo è determinato dal tappeto stesso, ed è importante capire i diversi tipi disponibili prima di partire per fare acquisti. La morbidezza del tappeto, lo stile del passante e il tipo di fibre variano a seconda del costo. Da $ 1- $ 2 per piede quadrato per il tipo più economico a più di $ 9- $ 11 per piede quadrato per i berberi e gli stili di lusso, il prezzo va di pari passo . Inoltre, lo spessore del padding che scegli di mettere sotto aggiunge anche al costo.

Al rovescio della medaglia, le fuoriuscite e lo sporco possono macchiare la moquette e necessita periodicamente di passare l’aspirapolvere e una pulizia più profonda periodicamente. Inoltre, il tappeto non dura per sempre e dovrà essere sostituito periodicamente, a seconda della quantità di usura che riceve.

Linoleum

Linoleum è in circolazione da molto tempo. È costituito da un mix di materiali tra cui olio di lino solidificato, resina di pino, polvere di sughero macinata, polvere di legno e minerali. La miscela viene quindi attaccata a una tela o materiale di juta. Questo materiale per pavimenti è riciclabile e resistente all’acqua, motivo per cui viene spesso utilizzato nelle cucine. Per quanto riguarda i costi, i professionisti della pavimentazione domestica affermano che il pavimento in linoleum costa più del vinile, con una media di $ 2,00 – $ 5,00 al piede quadrato .

Budget e stile di vita sono fattori chiave nella scelta dei tipi di pavimentazione  Visualizza nella galleria
Lineoleum funziona molto bene per interni in stile retrò in particolare.

C’è un motivo per cui i pavimenti in linoleum si trovano nelle case più vecchie: sono molto resistenti e possono durare per decenni. Finché è sigillato, il linoleum è un tipo di materiale per pavimentazione che richiede poca manutenzione e facilità di manutenzione e necessita solo di spazzare regolarmente e occasionalmente di lavarsi. Se non sigillato, dovrà essere periodicamente lucidato e lucidato. Il linoleum è anche biodegradabile ed ecocompatibile perché prodotto con olio di lino. È anche più morbido sui piedi rispetto ad altri tipi di materiali per pavimentazione.

Certo, perché è un materiale più morbido, è suscettibile di graffi e lacrime – insieme al danno delle scarpe con tacco a spillo. Col passare del tempo, il linoleum svilupperà una leggera sfumatura giallastra a causa dell’esposizione alla luce.

Budget e stile di vita sono fattori chiave nella scelta dei tipi di pavimentazione

About admin

Check Also

50 modi per far risaltare le decorazioni del tavolo del ringraziamento

50 modi per far risaltare le decorazioni del tavolo del ringraziamento

Il Ringraziamento è alle porte e ciò significa che è ora di iniziare a pianificare. …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *